La Tocana ha una tradizione ricca di condimenti e uno di questi è l’aspretto che nella provincia di Lucca è considerato prodotto tipico.

Anche sul Monte Amiata naturalmente è presente la mora ma il frutto di bosco considerato tipico è il lampone (Rubus ideaus L.) che deve essere lavorato appena raccolto perché inadatto ad essere conservato a lungo (a meno che non venga congelato) e con il quale si produce da sempre il lamponato, ottenuto rispettando scrupolosamente le dosi: una parte di lamponi e una parte di zucchero semolato.

L’idea di realizzare l’aspretto di lamponi è nata combinando aceto e sciroppo di lampone ottenendo così un prodotto che Pellegrino Artusi alla ricetta numero 703 del suo famoso libro di cucina chiama “acetosa di lampone” e che propone, allungato con acqua fresca, come “bibita… piacevole”.